Psicologo e Sport Come la motivazione e l'approccio mentale e la personalità influenzano le prestazioni

martedì 21 marzo 2017

#PSICOLOGIA E #SPORT

Ormai è assodato! L'approccio mentale, la motivazione e l'ansia giocano un ruolo chiave nella prestazione degli atleti.
E' proprio per questo motivo, che le più grandi squadre di #calcio, #pallavolo o anche sport individuali #nuoto, #pugilato, etc, cercano psicologi in grado di lavorare sia con il singolo atleta sia con l'intera squadra. Infatti, spesso in uno sport di squadra, ciò che fa la differenza è proprio l'insieme delle Relazioni tra gli atleti, lo spogliatoio e l'intero staff.

REGOLA N. 1 --> Lavora sulle abilità mentali dell'atleta!

A parità di competenze e abilità, quello che fa la differenza è quanto la persona crede di sapere fare quella determinata cosa!

Quindi per #VINCERE, bisogna proprio lavorare su concetti quali: Autostima, Autoefficacia, Locus of Control.

Per Approfondimenti --> Autoefficacia di Albert Bandura;
Locus of Control (Rotter).


Dott. Antonio Fabozzi

Cosa fare per sedare un conflitto e un litigio quando comunichiamo con una persona cara

sabato 18 marzo 2017

#CONSIGLIO per sedare un #LITIGIO.
Se ci tenete alla persona e se vi accorgete di aver avuto anche una piccola dose di responsabilità nel conflitto, siate i primi a dire: " Mi dispiace". Non abbiate vergogna, ne va dell'amicizia e talvolta anche dell'amore.
Antonio Fabozzi

Per uscire dalla depressione, dobbiamo imparare a risolvere i nostri problemi quotidiani

mercoledì 15 marzo 2017

Chi è Depresso?
Senza cadere nella trappola dell'etichetta facile e soprattutto senza farsi delle "autodiagnosi", diciamo per brevità che il #DEPRESSO, è una persona che è molto (troppo triste), ha perso un po' la speranza nel futuro e negli obiettivi della vita e a volte può essere così stanco da sentire addirittura dolore fisico.
SI PUO' USCIRE DA QUESTA CONDIZIONE?
Assolutamente si!
IN CHE MODO? 
Comprendendo in che modo ci si è entrati e quali sono i pensieri più frequenti che ci portano ad avere l'umore così basso!
A volte per esempio, la persona #depressa, semplicemente non sa risolvere i problemi quotidiani e uno dei modi per aiutarla ad uscire da questa trappola, è proprio rinforzarla e insegnarle come praticamente poter risolvere i propri #problemi.

Ansia, attacchi di panico e fobia degli aghi belonefobia, sangue emofobia

martedì 14 marzo 2017

#Belonefobia ...che non è la "paura di #Belen! ;)

La Belonefobia è: LA #PAURA DEGLI AGHI! In pratica ci sono molte persone che solo se pensano di doversi sottoporre a un prelievo del sangue, le assale un'ansia così elevata, che presto si può trasformare anche in un attacco di panico. Il problema è che spesso, a causa di questa #Fobia, la persona procrastina le visite mediche e gli accertamenti.
Questo tipo di paura, può nascondere altri tipi di preoccupazioni, di cui vi faccio un rapido elenco:
1) PAURA DI SVENIRE durante il prelievo;
2) PAURA DEL DOLORE;
3) PAURA DELL'AGO;
4) PAURA DEGLI ESITI DEL PRELIEVO!
5) PAURA DEL #SANGUE.

E voi? O conoscete persone e familiari con paure simili?

Dott. Antonio Fabozzi

Come fare per non trasmetter l'ansia al proprio figlio

...e se l'#ansia fosse "contagiosa"? Parte 2
Ecco 3 semplici suggerimenti per evitare di trasmettere ANSIA e paure ai propri FIGLI:
1) Siate consapevoli (veramente consapevoli), che la vostra ansia spesso è esagerata; molte volte, le situazioni che temete non sono realmente pericolose, ma sono solo i vostri occhi a vederle in quel modo;
2) Lasciate che vostro figlio esplori l'ambiente;
3) Non temete di sbagliare e soprattutto non inculcate nel vostro bambino che sbagliare sia catastrofico. ( In questo modo, potrebbe perdere l'autostima ed evitare di cimentarsi in nuove attività).
Per approfondimenti specifici potete inviarmi un messaggio privato.
Dott. Antonio Fabozzi
Psicologo e Psicoterapeuta